Ci sono molti motivi che ci possono spingere ad oscurare i vetri posteriori dell’auto: maggiore protezione dai raggi solari, per i passeggeri, i nostri bambini, eventuali merci ma anche per gli interni dell’auto o per privacy, ma anche per mantenere più fresco l’abitacolo durante le stagioni più calde o per semplici aspetti estetici. Prima di tutto sappiate che anche se l’auto non è omologata con vetri oscurati è possibile farlo successivamente ma solo per i vetri posteriori e il lunotto, come previsto dalla normativa dedicata, non sono modificabili i vetri anteriori, compreso il parabrezza. Il metodo di oscuramento dei cristalli prevede l’applicazione di pellicole specifiche direttamente sui vetri. Come anticipato, il primo sistema prevede l’applicazione di fogli oscuranti  è possibile anche sceglierli in base alla gradazione preferita, da più chiara a molto scura- direttamente sui cristalli prescelti, ed è possibile farlo da soli o in officine specializzate come quelle di RIPARABREZZA, garanzia di alta qualità anche nell’oscuramento vetri.

 

Contattaci

Buy now