Gli automobilisti non sono sempre in grado di avvertire situazioni di rischio, anche quando si voltano per guardare dietro. In situazioni del genere, i sensori radar individuano un ciclista, trasmettono un segnale specifico ai freni e l’automobile si arresta prima che avvenga una collisione. Inutile dire che questa funzione volta alla sicurezza protegge allo stesso modo pedoni e scooteristi. I sensori radar possono essere posizionati ai quattro angoli della carrozzeria dell’automobile per assicurare un monitoraggio continuo e a 360 gradi dell’area circostante il veicolo. Sistemi radar come questo costituiscono già la base di vari sistemi avanzati di assistenza alla guida che utilizzano sensori, come quelli impiegati per il monitoraggio dei punti ciechi a destra e a sinistra del veicolo in direzione orizzontale, il rilevamento dei veicoli circostanti (sistema Lane Change Assist), il controllo degli incroci e delle intersezioni.  Grazie ai sistemi Intersection e Emergency Brake Assist, nonché lo studio dell’area dietro il veicolo per garantire l’uscita in sicurezza dei passeggeri.Altre funzioni di sicurezza possono ora essere realizzate grazie ad una nuova generazione di radar che offre una risoluzione più alta e un rilevamento più preciso.Come: il Right-Turn Assist, un sistema per automobili che rende la svolta di gran lunga più sicura e fornisce un supporto importante al guidatore, specialmente nelle situazioni di confusione che ogni tanto si creano nel traffico urbano. il sistema Emergency Steer Assist, Il monitoraggio continuo e ad alta risoluzione dell’area circostante il veicolo, reso possibile dalla tecnologia radar a corto raggio. In caso di manovre improvvise per evitare altri veicoli, questo sistema consente di allontanare il veicolo dall’area rischio di collisione.

Contattaci

Buy now